Loading

Gita scolastica “Milano Moda e Stile”

Che Milano sia stata capitale della moda italiana è ormai risaputo, ma che la moda italiana abbia negli ultimi anni pensato a spazi per mettersi in mostra e raccontare attraverso di essi la sua storia, non è così conosciuto.

Un percorso attraverso i migliori anni della moda italiana e nei luoghi delle attuali avanguardie nel campo dello stile.

Il tour è composto da 3 moduli di due ore ciascuno:

  • Le vie della moda: il quadrilatero milanese e la galleria Vittorio Emanuele
  • Armani Silos il Museo di Giorgio Armani
  • Fondazione Prada

 

Le vie della moda: il quadrilatero di Milano

Descrizione

Si chiama a Milano “quadrilatero della moda”, un quartiere racchiuso tra quattro vie: Via Manzoni, Via della Spiga, Via Montenapoleone e Corso Venezia. All’interno del quadrilatero altre cinque strette vie,  (via Borgospesso, via Santo Spirito, via del Gesù,  via Sant’Andrea e via Bagutta) definiscono una piccola elegante città nella città.

I principali marchi di moda mondiali del Luxury hanno qui una loro vetrina, dagli abiti alla pelletteria alla gioielleria.

In un percorso nelle vie del quadrilatero, sarà interessante studiare gli allestimenti e l’arredo dei negozi e fare il punto sulle ultime tendenze glamour, protagoniste del settore luxury, elemento trainante nell’export italiano .

Obiettivi
  • Conoscere uno dei principali settori dell’economica italiana
  • Conoscere la storia della moda italiana
  • Conoscere l’urbanistica della città di Milano
  • Conoscere le strategie di marketing dei principali brand italiani e internazionali

Armani Silos, il Museo di Giorgio Armani

La genialità e l’eleganza di uno stilista in un luogo che non è una passerella, ma che ne mantiene tutta l’allure: Armani Silos, il museo dei vestiti creati da Giorgio Armani.

Descrizione

Possiamo pensare Giorgio Armani come un creatore di arte? Chi ama e conosce l’arte in tutte le sue forme, tra le opere create dall’ingegno e dalla fantasia dell’uomo, include i lavori dei grandi sarti e dei grandi creatori di moda; chiamati al giorno d’oggi, con parola un po’ consumata, “stilisti”.

Il suo museo – possiamo chiamarlo museo? –  Armani lo ha chiamato Silos: uno spazio dove sono allestiti decine e decine di abiti da lui creati, che ci confermano quale gioia per gli occhi e per i sensi, possano essere questi intramontabili peccati di vanità che chiamiamo vestiti. E questi vestiti di Giorgio Armani sono sculture e quadri insieme. Forma e colore insieme.

Vale la pena davvero entrare nello spazio Armani Silos in Via Bergognone, per chi ama i vestiti ma anche per chi no. Perché incontrare a tu per tu quello che in genere vediamo in foto o nei filmati delle passerelle, è tutt’altra emozione ed esperienza.

Obiettivi

  • Conoscere la storia della moda italiana
  • Conoscere il lavoro di uno dei principali protagonisti della moda italiana
  • Avvicinarsi al modo di lavorare di uno stilista attraverso l’archivio documentale di disegni e palette conservato nel museo
  • Conoscere uno spazio museale e allestimenti di alto livello internazionale
  • Conoscere le modalità e gli spazi del nuovo mecenatismo e dei grandi collezionisti privati

La Fondazione Prada

Descrizione

Un incontro per avvicinarsi all’arte contemporanea e conoscere la nuova sede espositiva della Fondazione Prada. Un insieme di edifici ex industriali trasformati con magia in spazi sorprendenti, dove le opere esposte sembrano condividere con chi le guarda, lo stesso viaggio, la stessa emozione.

Completata la ristrutturazione di tutti gli edifici nel 2018, con l’apertura al pubblico della Torre, il complesso è un luogo unico: meta internazionale di ogni appassionato di arte contemporanea, che raggiunge Milano per visitarlo da ogni nazione del mondo.

Obiettivi

  • Avvicinarsi all’arte contemporanea
  • Conoscere allestimenti museali di avanguardia
  • Conoscere progetti di architettura dedicati alle esposizioni d’arte
  • Conoscere nuovi spazi urbani
  • Conoscere l’architettura e l’urbanistica milanese