Loading

Creativity is Magic! Cuoremilano per la Design Week 2019

Creativity is Magic!

Milano Design Week  – 9/12 aprile 2019 – 5VIE District, Via Nirone 19

Orari: martedi, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica h 10:00 – 19.30

Orari Workshop: mercoledì, giovedì, venerdì h 15.00 – 18:00

L’evento di Cuoremilano per il Fuorisalone 2019. Con il patrocinio del Comune di Milano.

Creare e innovare

E’ importante sviluppare il pensiero creativo per originare una cultura della produzione artigianale e industriale di valore. Il valore dell’arte applicata, che unisce la necessità dell’uso alla intima necessità di godere del “bello”, dello stare bene con quell’oggetto o con quell’elemento decorativo.

Anche nella società e nelle abitazioni di oggi, gli oggetti di design, di “arts and crafts”, sono essenza primaria e primordiale dell’abitare dell’uomo: rivestimenti di pareti e pavimenti, porte, armadi, tende, divani, contenitori, letti.
Riassumono nella loro mutevole ricchezza di colori e texture, la versatilità e la bellezza della vita dentro la casa.

Il contatto

Gli elementi naturali, sono la linfa di cui l’uomo ha bisogno. Dopo la rivoluzione industriale il modo di vivere delle persone è così cambiato che tutte le conoscenze più semplici sono state dimenticate.
Serve oggi un “contatto” che mantenga l’uomo in relazione con il pianeta, con la terra, con le essenze del vivere. Possiamo averlo mantenendo un legame con la cultura che ancora è testimone delle conoscenze del passato, come la tradizione artigiana delle manifatture.

Il pensiero

Un modo di lavorare diverso da quello della cultura corrente dell’home decor: non oggetti standardizzati della grande distribuzione del design, ma oggetti e decorazioni che sono espressioni di sé, che hanno il potere di curare (prendersi cura) del proprio mondo, sia nel tempo della creazione, che nell’effetto del risultato.
I laboratori sono aperti a bambini e adulti.
Per la design week 2019 l’associazione Culturale Cuoremilano propone uno spazio creativo dove sperimentare direttamente, attraverso workshop, la creazione di oggetti di arts and crafts. Insieme alle postazioni di lavoro saranno esposti oggetti di produzione artigianale di Home Decor. Oggetti riferibili, ancora prima che a una produzione artigianale, a una produzione “familiare”.

Lo spazio del passato

E’ uno spazio che deve appartenere a tutti. Necessario alle persone. E la creatività si sviluppa partendo dal rapporto del pensiero con il corpo, dalla trasformazione della idea in elemento reale.
Concretizzare con le proprie mani una idea significa essere partecipi del grande processo evolutivo del mondo: una nostra idea realizzata è un piccolo miracolo che da sempre l’uomo attua per la conoscenza in primo luogo di se stesso.

L’intimità

Lo spazio che concerne la casa, è luogo che noi abbiamo il potere di trasformare (tradizionalmente, ma non esclusivamente lo fanno le donne). Le azioni di chi trasforma, attivano le relazioni affettive tra terra , persone, animali, piante. Questo è un vero potere, una sorta di comunicazione non verbale con effetti magici; il potere di sapere usare gli oggetti: esposti o nascosti, i colori, il tipo di armonia ed energia, che crea una comunicazione e si riflette sulla congregazione o gruppo di persone affidate alla cura di chi agisce.

La magia

Chi lavora e realizza la preparazione degli oggetti, e delle decorazioni, o anche solo li sceglie – usa uno strumento con il quale si appropria materialmente della realtà e che in modo magico incide sugli stati d’animo dei componenti del suo mondo: famigliari e comunità.
Chi comanda l’universo interno, limitato nello spazio ma con radici profonde nell’affettività, influenza le scelte che i famigliari fanno e che portano come riflesso nel mondo esterno.

I manufatti

I manufatti che realizziamo nelle arti applicate, hanno varie funzioni d’uso e convivono e influenzano la realtà vissuta. I tappeti ad esempio definiscono uno spazio delimitato, separato visivamente, speciale, sacro; è un’isola arrotolabile e privata in un grande mondo: per separare dal terreno, per coprire, per dormirci e per molto altro.
Da una tradizione familiare il “sapere artigianale “si è poi evoluto nel vero e proprio lavoro artigianale e imprenditoriale che produce per un committente e poi ai processi industriali.

La rete della Design Week

Tutto questo, la tradizione all’interno delle famiglie e della comunità, è stato ed è ancora oggi un lavoro collettivo. L’espressione di un tempo, di una società, di una cultura. E la grande rete della Design Week in un certo modo rappresenta oggi questo aspetto della tradizione manifatturiera.
Nei codici formali espressi dalla produzione di oggetti per l’home decor, in un dato luogo e in un dato periodo, si identifica quella società, quel gruppo sociale. E anche attraverso la preparazione e la fruizione della Design Week Milano e i milanesi rappresentano se stessi.

Il valore

Gli oggetti che produciamo nelle modalità e nei materiali che luogo e cultura rendono disponibili, sono utilizzati sia per funzioni pratiche, sia per funzioni simboliche. La ritualità di un oggetto è un valore che possiamo mantenere anche nella famiglia contemporanea: gli oggetti che noi stessi produrremo direttamente o che scegliamo, con le
immagini che riteniamo simboliche, daranno a noi la “grazia” derivante dal gesto manuale e porteranno nel mondo intimo della nostra famiglia e nel mondo esterno la nostra traccia rituale.

L’armonia

Gli oggetti e le decorazioni nelle nostre case, ci permettono di esprimere noi stessi e di partecipare della cultura della società. Una cultura che permette di inserire nella vita quotidiana della famiglia tecniche artigiane e artistiche, che tramite i colori e l’armonia delle parti comunica bellezza.
Una cultura che permette a tutte le famiglie, non solo quelle abbienti, di produrre “gioia per gli occhi” attraverso l’uso di colori e rapporti, costruendo forme che originano un sistema armonico tra uomo, oggetto, mondo esterno.

MANIFATTURA 4.0 – Exhibition

Per la design week 2019 l’associazione Culturale Cuoremilano propone uno spazio creativo dove sperimentare direttamente, attraverso workshop, la creazione di oggetti di arts and crafts. Insieme alle postazioni di lavoro saranno esposti oggetti di produzione artigianale di Home Decor. Oggetti riferibili, ancora prima che a una produzione artigianale, a una produzione “familiare”.

Un modo di lavorare diverso da quello della cultura corrente dell’home decor: non oggetti standardizzati della grande distribuzione del design, ma oggetti e decorazioni che sono espressioni di sé, che hanno il potere di curare (prendersi cura) del proprio mondo, sia nel tempo della creazione, che nell’effetto del risultato.
I laboratori sono aperti a bambini e adulti.

Decorazione di superfici

Decorare la superfici della propria casa, pavimenti pareti e soffitti, permette di circondarsi dei colori e dei disegni che possono accompagnarci quotidianamente nella ricerca del nostro stare bene.
Nel tempo queste decorazioni hanno assunto numerosi significati: dal palazzo da nobile seicentesco dove enormi saloni erano affrescati con colori sgargianti, alla casa moderna dove un monocolore neutro riveste le pareti. Impariamo a capire in quale “scatola magica” vogliamo vivere.

Le finiture dipinte a mano

La decorazione delle pareti è la tecnica decorativa più antica, che riconduce fino alla preistoria.
Attraverso i secoli numerose e varie sono state le tecniche e i modelli utilizzati per realizzare decorazioni a parete. Dalla pittura, all’affresco alle tecniche di imitazione di altri materiali (finto marmo, finto legno) alla tappezzeria in carta o in stoffa; al mosaico, alle piastrelle dipinte a mano. Per la design week esponiamo alcuni esempi di decorazioni su intonaco applicato su tavola e di tappezzeria, dipinte a mano.

Il tessuto

I prodotti tessili e la tessitura rimangono uno dei cardini della cultura umana. Nei miti antichi l’atto del tessere era collegato allo scorrere della vita e al controllo del fato su di essa. Desideriamo mettere in contatto gli uomini e le donne contemporanei con questa tecnica sì artigianale, ma anche un po’ rituale.
Lo facciamo insegnando alle persone a tessere e a utilizzare i tessuti con laboratori, corsi e seminari.

Arredo tessile

Infinite le possibilità nell’arredo di una casa di inserire un prodotto realizzato con il tessuto. Ma non solo possiamo realizzare oggetti di utilità – un lenzuolo una tovaglia un asciugamano – ma vestire la casa in tutti i suoi spazi, dagli arredi ai pavimenti alle pareti.
Nella nostro spazio esponiamo una selezione di tessuti dipinti a mano e di elementi d’arredo realizzati con gli stessi tessuti.

Il legno

Il primo materiale usato per la protezione dell’uomo, per realizzare una casa, è il legno. Il materiale più diffuso e più semplice da lavorare. Il legno è stato per secoli il materiale che ha permesso la costruzioni di tutto quanto necessario per vivere nella casa e nella quotidianità. Dalle tavole da letto al cucchiaio.
E’ meraviglioso scoprire come i tanti tipi di essenze siano state utilizzate e valorizzate sfruttando le diverse tonalità di colore e di venatura.

Oggetto di ebanisteria

Come scegliere i manufatti in legno da esibire in questa rassegna, che vuole avvicinare le persone alla scoperta del sapere fare? Saper fare da sé, in modo sufficientemente semplice ed esprimendo il proprio personale mondo di forme, colori, texture?
La tradizione dell’ebanisteria ha permesso agli artigiani di realizzare veri capolavori , dove le capacità tecniche manuali e creative, si esprimono ai massimi livelli. Abbiamo quindi accettato la sfida: oggetti di grande virtuosismo perché anche le cose difficili, si possono fare!

Workshop!

Vogliamo aprire il nostro spazio laboratorio agli appassionati del design che vivono la Design Week milanese, dando loro la possibilità di confrontarsi con la manualità e la voglia di fare e creare, stimolando il pensiero creativo di ognuno, adulto o bambino.
Tre pomeriggi a disposizione di chi desidera andando oltre, non solo guardare ma anche fare.

Pittura Murale

MERCOLEDI’ 10 APRILE
dalle ore 15:00 alle ore 18:00
Per adulti e per bambini Il nostro laboratorio è aperto per una sessione di workshop a partecipazione libera :
sarà possibile realizzare direttamente un lavoro arts and crafts di pittura murale dipinta a mano.

Gli arredi in tessuto

GIOVEDI’ 11 APRILE
dalle ore 15:00 alle ore 18:00
Per adulti e per bambini Il nostro laboratorio è aperto per una sessione di workshop a partecipazione libera:
un progetto tessile realizzato con i tessuti da noi selezionati oppure la decorazione di una stoffa a mano, con stampi e colori, per realizzare un tessuto assolutamente personale e unico.

Cornici e pannelli

VENERDI’ 12 APRILE
dalle ore 15:00 alle ore 18:00
Per adulti e per bambini Il nostro laboratorio è aperto per una sessione di workshop a partecipazione libera:
si potrà realizzare una cornice per un quadro o un pannello, tagliando e fissando i profili in legno, e dipingendo o decorando gli oggetti, in base al personale progetto di ogni partecipante.

Con il Patrocinio del Comune di Milano

Scarica la brochure:

Relazione-dettagliata-Cuoremilano.pdf

 

Leave a Reply